La Camera di commercio di Caserta e di Napoli informano che dal 30  giugno 2011 le smart card con le cifre iniziali "1202" non potranno più essere utilizzate per la sottoscrizione dei documenti  con firma digitale.

La determinazione commissariale n. 69/2010, emanata da DigitPa, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 191 del 17 agosto 2010, ha parzialmente modificato alcune delle scadenze originariamente previste dalla deliberazione n. 45/2009, in particolare spostando dal 3 settembre 2010 al 30 giugno 2011 la data entro la quale le Smart Card con numero di serie 1202 dovranno essere sostituite. Le tessere che risultano in scadenza prima di tale data possono essere usate fino a naturale scadenza, poi dovranno essere sostituite.

Nel dettaglio la deliberazione prevede l'utilizzo di nuovi algoritmi matematici e nuovi formati dei dati per innalzare ulteriormente il livello di sicurezza, mantenendo inalterato il valore legale delle firme. Gli utenti possono richiedere la sostituzione rivolgendosi agli uffici preposti, in base ai costi previsti dal decreto ministeriale.

L’operazione di sostituzione delle tessere aventi seriale iniziale per "1202" con i dispositivi di nuova generazione CNS (Smart Card per Carta Nazionale dei Servizi) riguarda un ingente quantitativo di soggetti.

Per sostituire la smart card, rivolgersi alla propria Camera di Commercio o al Centro di Registrazione accreditato

 

Firma Digitale Aruba webcam

Seguici su Facebook

  • NEWS

    • Importanti avvertenze e attività risolutive durante l'uso della CNS

      La Carta Nazionale dei Servizi o CNS è un dispositivo che contiene un “certificato digitale” di autenticazione personale. È uno strumento informatico che consente l’identificazione certa dell’utente in rete e permette di consultare i dati personali resi...

    • Nuovi certificati smart card a partire da giugno 2011

      La Camera di commercio di Caserta e di Napoli informano che dal 30  giugno 2011 le smart card con le cifre iniziali "1202" non potranno più essere utilizzate per la sottoscrizione dei documenti  con firma digitale. La determinazione commissariale n....

    • Nozioni sulla validità della PEC conservata sul proprio PC

      L'art. 2214 c.c. prevede l'obbligo di conservazione delle scritture contabili e della corrispondenza aziendale. La corrispondenza aziendale include anche la Pec, alla cui conservazione va posta particolare attenzione per lo specifico valore di...